È una bella sensazione poter organizzare una sessione senza preoccuparsi di risolvere problemi o riparare l’equipaggiamento base del nostro studio. Non stiamo parlando di microfoni, ma dei robusti dispositivi che spesso vivono sul pavimento accanto alle pedaliere, facendo silenziosamente il loro lavoro per trasferire segnali puliti dalla nostra live room alla nostra sessione di Protools.

I dispositivi Radial Engineering sono gli unici di cui ci fidiamo per ottenere l’essenziale per il nostro workflow.

Dal re-amp su una linea di basso passata per una DI per dare respiro al suono e riempire una parte, alla raccolta di un segnale DI durante il tracking, sono poche le sessioni in studio in cui non utilizziamo dispositivi Radial. Fondata da Peter Janis nel 1991, da allora questa azienda canadese è all’avanguardia nell’acquisizione di timbri musicali puri: gli strumenti come bassi e synth ed i segnali elettrici ed acustici della chitarra hanno un suono eccellente se trattati con i loro dispositivi e Radial Engineering ha sempre una soluzione per convertire una miriade di fonti di segnale alla nostra console. I loro prodotti spaziano dalle DI Box, alle Reamp Box, agli amp-switcher e channel-switcher oltre, naturalmente, ad un’intera serie di Level-box Line e Mic utilizzate su palcoscenici o in studi e aziende. Tutte le unità sono progettate per convertire facilmente i segnali e offrire costantemente il massimo della qualità audio.

Il cuore della maggior parte dei prodotti Radial è il celebre trasformatore Jensen, progettato nel 1974 da Deane Jensen, figlio di un fisico norvegese impegnato con i laboratori RCA e molte altre attività governative. Deane rilevò come il trasformatore fosse tra i punti deboli nella maggior parte delle console di mixaggio, così sviluppò il suo trasformatore personalizzato Jensen che aumentò la risposta in frequenza e introdusse la curva Bessel (per la quale Jensen è famoso) per ridurre il rumore. Questi trasformatori sono l’ingrediente segreto delle DI box Radial dietro l’eccellente qualità sonora.

 

La spina dorsale del patrimonio Radial sono sicuramente la JDI (lanciata nel 1996) caratterizzata dai trasformatori Jensen e la Direct Box J48. Parliamo delle MIGLIORI Direct Input Box sul mercato. E non sono solo i migliori dispositivi in commercio, ma sono anche incredibilmente robusti e affidabili. Abbiamo testato queste unità in un numero infinito di tour, sono cadute moltissime volte, le abbiamo collegate alle pedaliere, i fan hanno versato su di loro birra e hanno SEMPRE funzionato. Non devi aspettarti mai problemi con nessuno dei loro prodotti, a prescindere da ciò che viene collegato.

In studio usiamo anche alcune unità della serie 500, oltre ad SGI (il loro Line-driver bilanciato per chitarra) la reamp-box X-amp, il Phazer (un dispositivo di allineamento di fase che usiamo per il basso) la J+4 (che prende un segnale -10db e lo amplifica fino ad avere un segnale di +4db) e la JDX (una Direct Box installata tra l’amplificatore e lo speaker cab, un po’ come una DI Box ma per un amplificatore). Radial ha anche una linea “Pro-DI” più economica. Queste unità non sono dotate di trasformatori Jensen, ma svolgono comunque un ottimo lavoro catturando un segnale pulito.

Il marchio Radial include anche alcune altre linee di prodotti essenziali per la registrazione in studio. Primacoustic è un brand focalizzato sulle opzioni per il trattamento acustico delle stanze (utilizziamo i loro isopad per i monitor nella sala mix, per evitare che eventuali vibrazioni indesiderate possano influenzare l’uscita del monitor). Un altro grande prodotto sono i loro switch ABY, che consentono di commutare il segnale tra due amplificatori o combinare entrambi i segnali di amplificazione con un semplice interruttore a pedale. Possiamo anche garantire per i loro interruttori Twin City Tone Bone e BigShot ABY, essenziali per le performance dal vivo. Fondamentalmente non si può sbagliare con i prodotti Radial e non potremo mai elogiare abbastanza le loro doti in studio. Dovrebbero davvero essere i vostri dispositivi preferiti, se volete ottenere la miglior qualità ed affidabilità audio in ogni situazione.

RADIAL ENGINEERING: BOX DI & BOX RE-AMP ultima modifica: 2018-09-25T09:01:09+00:00 da Alessandro Colombo